IL TIMO - evoluzionequantica

QUANTUM della CREAZIONE
Vai ai contenuti

Menu principale:

IL TIMO

Quando non si è collegati al Cielo/Terra si vive in una bolla e siamo in balia degli eventi, subendo la vita. Che cosa succede dentro di noi? La mancanza C/T non permette di ricaricarci di energia ed il nostro Sistema immunutario che è solo l'indicatore del livello di coscienza unitaria con il mondo, ci fa vedere che la carenza di collegamento e quindi di energie nuove mostra che non si ha un corpo radiante. L'individuo collegato ed in espansione di consapevolezza permette di creare un corpo nella salute radiante che ha una psiche che costruisce e plasma il corpo a sua somiglianza ed immagine, quindi una psiche con energia forte crea e dirige un corpo forte. In un corpo forte e dopo varie trasmutazioni ed attivazioni si ha la possibilità di attivare il centro dell'Amore. Il Cuore era considerato il centro dell'Amore ed il sistema oscuro ci ha indirizzato sempre nel Cuore perchè non vuole che sulla Terra ci sia Amore ma solo piacere. Il concetto è che, di base, l'uomo è alla ricerca del piacere, ma non tutti i piaceri sono della stessa qualità; se non riusciamo a comprendere ciò, vediamo che il mondo si riempie, ad esempio, di persone che si dedicano ad attività di volontariato per provare sollievo dal piacere che ne deriva.
Il piacere, in ogni caso, sembra alleggerire l'animo, ma non è sempre così: solo quello di un tipo ne conserva le piacevoli sensazioni, quello che è in relazione agli scopi del nostro Sé, mentre tutti gli altri non sono altro che la risposta al raggiungimento di picchi emozionali dettati da obiettivi umani che non hanno nulla a che vedere con gli obiettivi del Sé.
L'errore è la costante, presente in tutte le attività umane, è che il piacere derivi da aspettative emozionali, ma in realtà non è così e se il piacere proviene solo da aspettative emozionali ci si degrada nel corpo e nella psiche. Infatti questo genere di condizioni, le aspettative, provocano forti stimoli che distorgono la realtà. Quindi, per essere più reali, l'individuo sta perseguendo la possibilità di vivere una certa emozione per mezzo della quale crede che riceverà un piacere interiore, ma questo è solo un piacere fisico con un picco d'emozione, con cui l'individuo, in quanto essere spirituale, non ha nulla a che vedere.Quindi se si attiva il TIMO si crea una realtà profonda che induce l'Amore verso Sè stessi e quando si va in satuzazione si inizia a distribuirlo agli altri, creando una vera società basata sul vero concetto dell'Amore.







Torna ai contenuti | Torna al menu