UNA NUOVA VISIONE - evoluzionequantica

QUANTUM della CREAZIONE
Vai ai contenuti

Menu principale:

UNA NUOVA VISIONE

Nel viaggio che abbiamo intrapreso per arrivare al Quantum della Creazione, abbiamo ricercato e trovato molto di quello che frena la nostra Evoluzione ed altre informazioni le abbiamo comprese grazie a quelle ricevute dai Fratelli Stellari. La Meta era di arrivare alla riunificazione dello Spirito-Anima-Corpo, ma con le tecniche energetiche a disposizione non si notavano veloci cambiamenti; finchè non abbiamo trovando la Zona Oscura costituita dai frammenti d'Anima persi ed appesantiti nelle esperienze delle vite precedenti di cui fa parte anche il Karma. Dopo il 2012 le nuove energie hanno permesso di mettere in pratica i concetti dell'Energia Quantica, creando un vortice nell'azione di trasmutazione della pulizia dei frammenti d'Anima con una maggior quantità di recupero degli stessi. Però il 2012 ha posto un nuovo concetto energetico che l'Operatore è limitato se chi riceve l'energia non è attivo nel riceverla, quindi colui che riceve deve mettere l'Intento - l'Azione per diventare Consapevole che egli è il Creatore della propria Realtà, gli altri possono solo aiutarlo se vuole essere aiutato attivamente. Proseguendo il viaggio si riscontrava che i frammenti d'Anima persi creavano nella Persone una serie di problematiche psico-fisiche ed emozionali, che inducevano dei cicli ripetitivi auto distruttivi ed una serie sindromi e conflitti, che non erano giustificate per lo stile di vita delle varie persone. Però recuperati i frammenti d'Anima e trasmutate la sindromi ed i conflitti ed altro, le persone aquistavano forza e determinazione per voler affrontare i futuri passaggi esperenziali. Anche se i passaggi erano più veloci ed incisivi si comprendeva che c'era qualcosa di bloccante oltre la volontà personale, abbiamo compreso che il SISTEMA OSCURO e di conseguenza il nostro ANTAGONISTA ad ogni nostro passo evolutivo creano da sempre una serie di strutture ed impedimenti bloccanti.  Un'altra convinzione che ci hanno proprinato è che la meta da raggiungere è l'integrazione con lo Spirito-Anima-Corpo e ci hanno presentato una piramide evolutiva dove si deve salire le dimensioni per la manifestazione della nostra evoluzione. Ma nel nostro percorso una volta integrato il concetto della Trinità che si manifesta
nell'Uno si può ascendere nell'INFINITO PRINCIPIO DIVINO ed attivare il Cristallo della Creazione, la Gravità che induce l'attivazione del Magnetismo dell'Essere e si libera la Perla o Anima del Cristallo che stabilizza il Campo dell'Essere. Dopo essersi integrati in questa Energia e diventati Osservatori nella propria vita si può indurre l'integrazione con l'Armatura del Guerriero che si avvia per il QUANTUM della CREAZIONE!!!     
Torna ai contenuti | Torna al menu